Non ti va di leggere? Prova ad ascoltare l'articolo in modalità audio 🎧
In Italia nel 2016 il volume dell’ecommerce è aumentato del 31,7% rispetto al 2015, in settori come il turismo e le previsioni future affermano un ulteriore aumento del 18% nell’intero 2017. Il commercio online è in forte crescita, dunque, e le aziende per comprendere il funzionamento delle piattaforme di vendita online e per saper agire su tutti gli aspetti che regolano l’ecommerce hanno sempre più bisogno di figure come L’Ecommerce Manager. Infatti il 27% delle PMI dichiara di volere assumere un esperto di ecommerce entro il 2020, secondo una recente ricerca che abbiamo realizzato in collaborazione con Cisco Italia e Intesa Sanpaolo. Ma analizziamo nello specifico l'esperto delle vendite online. 

Cosa fa l’Ecommerce Manager?

L’Ecommerce Manager gestisce le vendite online di una azienda: progetta, sviluppa le strategie di sales perseguendo gli obiettivi aziendali e lancia nuovi prodotti e servizi sul mercato, monitorando l’intero processo di vendita. Nello specifico: - progetta la customer experience, dettagliando il flusso di vendita elettronica - interviene attivamente nella definizione dell’offerta commerciale - valuta, seleziona, testa e gestisce la piattaforma web e negozia con i fornitori - integra i sistemi specifici del commercio elettronico - conosce i metodi di pagamento - imposta la policy per i dati sensibili e la privacy - gestisce la logistica e i magazzini - definisce e monitorare i KPI di vendita online - supporta il piano di marketing e comunicazione digitale

Che skill ha l’Ecommerce Manager?

L’esperto di vendite online conosce le strategie di marketing & sales, social media e content marketing. Ha un approccio data-driven ed è in grado di analizza i risultati delle proprie attività.

Quanto guadagna l’Ecommerce Manager?

Lo stipendio medio annuo di un esperto del settore ecommerce va dai 20 ai 35 mila euro per una figura junior e fino a 80 mila per una figura senior.
Articolo aggiornato il: 09 agosto 2023
Talent Garden
Scritto da
Talent Garden, Digital Skills Academy

Continua a leggere

Digital branding e social media: 7 best practices

Nell’ultimo decennio, con l’aumento dell’importanza del digital marketing e del numero di device, i Brand Marketer ...

Digital Marketing Specialist: chi è, cosa fa e quanto guadagna oggi

Se hai il sogno di raggiungere il tuo pubblico nei luoghi in cui trascorre la maggior parte del suo tempo libero, cioè ...

Marketing digitale certificato da Google: ne vale davvero la pena?

Nell'era della digitalizzazione, il marketing si è indubbiamente spostato sui canali online. L'adozione e la ...

Trend HR 2023: le 6 tendenze da monitorare

Quest’anno inizia sotto il segno della pianificazione per i responsabili HR delle aziende italiane. Le ultime ...